Details.
Il mio secolo non mi fa paura, Johanna e Ludwig – Firenze

Add to Google Calendar

Descrizione.

spettacolo-teatro-antigone-pier-paolo-iacopiniIn una scena semplicissima (una poltrona, molti libri ed un leggio), una donna di oggi si interroga sulla identità femminile.
La riflessione si svolge in due momenti: dapprima raccontandoci della vicenda umana e sentimentale (e del suo fallimento), tra la giovanissima Johanna Kapp allora diciassettenne, siamo negli anni dei moti europei del 1848, e il filosofo Ludwig Andreas Feuerbach, l’autore de: “L’Essenza del Cristianesimo”.

Anche attraverso la lettura di alcuni estratti del testo, in cui per la prima volta viene proposta l’idea della religione come creazione inconsapevole della mente dell’uomo stesso, viene raccontata e quasi “vissuta”, la storia d’amore che si svolge tra i due, la passione che prende Johanna giovane donna ribelle e insofferente ai dogmi religiosi, per l’intelligenza rivoluzionaria del pensiero di Feuerbach.

Al fallimento dei moti di Francoforte seguirà l’abbandono di Johanna che per la delusione impazzirà, scegliendo la solitudine.

La riflessione prosegue poi con i versi de l’ “Eneide” di Virgilio per raccontare la drammatica scelta di morte che Didone, tradita nel suo amore e poi abbandonata dall’eroe predestinato dagli Dei ad essere il fondatore di Roma, decide di compiere.
Tra storia e cultura dunque, la protagonista si chiede e ci chiede quanto la nostra società, dominata da migliaia di anni dalla religione e dalla razionalità, non sia riuscita ancora ad accettare e a permettere la libera realizzazione dell’identità della donna: ammonendola sempre che un destino di follia e di morte attende chi si ribella alla “Legge Morale del Padre”.

Una donna che rifiuta i dogmi e vive la passione d’amore può riuscire a resistere ai fallimenti dell’eroe? Alle delusioni?
Una risposta arriva alla protagonista attraverso il rapporto con l’arte e con quanto di verità gli artisti ci hanno suggerito della realtà umana; poi, il suono fisicamente presente di uno strumento musicale la raggiunge nel sonno…


REGIA – AUTORI – INTERPRETI

Il mio secolo non mi fa paura, Johanna e Ludwig di Fulvio Iannaco

Regia di Rossella Napolano

Con Annachiara Mantovani

Sax  Pier Paolo Iacopini

Voci off  Pietro Longhi e Pierre Bresolin

ORARI E BIGLIETTI

  • Aperiticena ore 20,00 compreso nel biglietto. Offerto dalla Casa del Popolo san Bartolo a Cintoia.
  • Prezzo del biglietto € 15,00 – e € 12,00 per i soci

Intervista a Annachiara Mantovani

SALTINARIA.IT


Immagini dello spettacolo

http://pierpaoloiacopini.com/wp-content/uploads/2015/01/pierpaoloiacopini-spettacolo-teatro-firenze-roma-13.jpg http://pierpaoloiacopini.com/wp-content/uploads/2015/01/pierpaoloiacopini-spettacolo-teatro-firenze-roma-5.jpg http://pierpaoloiacopini.com/wp-content/uploads/2015/01/pierpaoloiacopini-spettacolo-teatro-firenze-roma-10.jpg
http://pierpaoloiacopini.com/wp-content/uploads/2015/01/pierpaoloiacopini-spettacolo-teatro-firenze-roma-6.jpg http://pierpaoloiacopini.com/wp-content/uploads/2015/01/pierpaoloiacopini-spettacolo-teatro-firenze-roma-1.jpg http://pierpaoloiacopini.com/wp-content/uploads/2015/01/pierpaoloiacopini-spettacolo-teatro-firenze-roma-9.jpg
http://pierpaoloiacopini.com/wp-content/uploads/2015/01/pierpaoloiacopini-spettacolo-teatro-firenze-roma-2.jpg http://pierpaoloiacopini.com/wp-content/uploads/2015/01/pierpaoloiacopini-spettacolo-teatro-firenze-roma.jpg http://pierpaoloiacopini.com/wp-content/uploads/2015/01/pierpaoloiacopini-spettacolo-teatro-firenze-roma-7.jpg
http://pierpaoloiacopini.com/wp-content/uploads/2015/01/pierpaoloiacopini-spettacolo-teatro-firenze-roma-12.jpg http://pierpaoloiacopini.com/wp-content/uploads/2015/01/pierpaoloiacopini-spettacolo-teatro-firenze-roma-4-.jpg http://pierpaoloiacopini.com/wp-content/uploads/2015/01/pierpaoloiacopini-spettacolo-teatro-firenze-roma-11.jpg